Nudismo in Gallura

La Sardegna è la seconda isola più estesa del mar Mediterraneo, ricca di spiagge bellissime e magiche, dagli scorci naturalistici mozzafiato. Il naturismo (o nudismo) non è sviluppato come in altre zone ed offre un solo un circolo ufficialmente riconosciuto ed associato alla Fenait – Federazione naturista italiana. Si tratta del club Le Peonie, che si trova ai piedi del Supramonte di Dorgali.

Tuttavia nei periodi di bassa stagione alcune spiagge della Gallura, tra la Costa Smeralda e Costa Paradiso, sono frequentate dai naturisti. Non essendo però riconosciute e libere alla pratica del naturismo è consigliato stare attenti perché si può incorrere in sanzioni dalla Capitaneria di Porto.

Alcune spiagge che si prestano a questa pratica si trovano a San Teodoro e tra Santa Teresa Gallura e Palau. Nei pressi della nota Spiaggia di Porto Liscia, si stende la meno conosciuta, ma splendida spiaggia di Serrato, zona ideale per gli amanti del nudismo.

Altre spiagge, alcune sulla costa orientale, altre su quella occidentale, si prestano perfettamente a soddisfare le esigenze degli appassionati di nudismo. Consigliato sempre praticarlo nel dovuto rispetto, essendo tutte non riconosciute e quindi frequentate anche da chi potrebbe non gradire questa pratica.

In Francia è molto più diffuso il naturismo e le zone di libero accesso a questa pratica sono numerose. Forse un giorno superemo anche noi, in Italia, questo tabù. Per maggiori info https://fenait.org

Donna-sola-in-spiaggia
spiaggia-e-bagno-in-mare-nudista-1280x720
chiama ora
Translate »