San Simplicio 2019

Il programma

Venerdì 10 maggio

ore 17
Alla Basilica di San Simplicio raduno delle bandiere ex voto che, accompagnate dalla Banda musicale ”F. Mibelli”, sfileranno sino alla Sede Sociale del Comitato Festeggiamenti San Simplicio in via Piacenza, 7 (Trav. Via Andrea Doria). Al termine della cerimonia della benedizione delle medaglie, il corteo raggiungerà l’abitazione del Presidente Giovanni Varrucciu in via Cosimo de’ Medici, 23, dove verranno resi gli onori alla bandiera di San Simplicio. La sfilata proseguirà per la Basilica di San Simplicio secondo il seguente percorso: via Barcellona, viale Aldo Moro, Corso Umberto, via San Simplicio, via Gabriele D’Annunzio, Basilica

ore 19
Santa Messa alla Basilica di San Simplicio

ore 21.30
Lungomare via Redipuglia – molo Benedetto Brin – località Mogadiscio
spettacolo di fuochi d’artificio

ore 22.30
Cabaret con Giuseppe Masia Show al palco Fausto Noce

Sabato 11 maggio

ore 18
Sagra delle cozze rigorosamente cucinate alla marinara, offerta dal Comitato, accompagnate nella loro degustazione di vermentino al Parco Fausto Noce

ore 19
Santa Messa alla Basilica di San Simplicio

ore 22.30
Concerto dei Gemelli Diversi presso il Parco Fausto Noce

Domenica 12 maggio

dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18
visite guidate alla Basilica di San Simplicio con i ”Piccoli Ciceroni” a cura dell’Associazione Archeolbia e degli alunni della Scuola Media ”Ettore Pais”

ore 16.45
Benedizione dei cavalli partecipanti al 18° Palio della Stella ”San Simplicio” in Viale Isola Bianca (di fronte al palco della giuria)

ore 17
18° Palio della Stella ”San Simplicio” in collaborazione con l’associazione ”Lu Juali” di Luogosanto
Partecipano i cavalieri dei ventisei comuni della Provincia e le pariglie di Ollolai, Oristano e Pattada

ore 19
Santa Messa alla Basilica di San Simplicio

ore 22
Grande serata di cabaret ”Recita de La Pola”

Lunedì 13 maggio

ore 19
Santa Messa alla Basilica di San Simplicio

ore 19.45
Presentazione del libro ”Cattedrali di Sardegna” del Dottor Fabio Ardau

ore 21.30
Serata di canti sardi con Antonio Porcu, Franco Dessena, Emanuele Bazzoni, Salvatorangelo Salis, accompagnati alla chitarra da Alessandro Carta e alla fisarmonica da Claudio Dessena

ore 22
Concerto dei Cordas Et Cannas ”Musicalimba Terra Muda Tour 2019”, ospiti Coro Gabriel di Tempio

Martedì 14 maggio

ore 19
Santa Messa alla Basilica di San Simplicio. Vespri solenni con i cori: Folk Ensemble, Coro San Tomaso di Berchiddeddu, coro Su Bubugnulu di Luras, Coro Femminile Urisè di Orosei, Coro Sos Cantores de Benetutti, Coro di Bonarcado

ore 20
5° edizione Mesu Maju in Coro, Concerto di musica popolare, organizzazione artistica del Coro Folk Ensemble
Partecipano: Coro Olbia Folk Ensemble, Coro San Tomaso di Berchiddeddu, Coro Su Bubugnulu di Luras, Coro Femminile Urisè di Orosei, Coro Sos Cantores de Benetutti, Coro di Bonarcado, presentatrice Daniela Stara

ore 22
Marcella Bella in concerto al parco Fausto Noce.

Mercoledì 15 maggio

ore 5.30
Diana con la Banda Musicale ”F. Mibelli” di Olbia

ore 10
Partenza da Piazza Santa Croce (Chiesa di San Paolo), accoglienza di S.E. il Vescovo Mons. Sebastiano Sanguinetti, con il Comitato e la Banda musicale, F. Mibelli, si proseguirà per la Basilica di San Simplicio

ore 11.30
in Piazza San Simplicio, la Solenne Messa Pontificale in onore del Santo Patrono, presieduta dal Vescovo Mons. Sebastiano Sanguinetti e dai sacerdoti della Diocesi. I canti liturgici saranno eseguiti dal Coro Lorenzo Perosi di Olbia

ore 16.30
Raduno dei gruppi folk in esibizione in attesa dell’inizio della Processione nel Piazzale della Basilica di San Simplicio

ore 18
nel Piazzale della Basilica di San Simplicio, la Solenne Messa in onore del Santo patrono con la partecipazione del vescovo Mons. Sebastiano Sanguinetti, con il seguente percorso: Basilica, Via Fausto Noce, via Boccherini, via Lombardia, via Vittorio Veneto, via Mameli, via Nuoro, via Genova, Corso Umberto, via San Simplicio, via Gabriele D’Annunzio, Basilica
La processione sarà accompagnata dalla Banda musicale ”F.Mibelli”di Olbia, dalla Banda”B.Demuro” di Berchidda e dai gruppi folk, provenienti dai paesi della Sardegna: Arzachena, Berchidda, Buddusò, Calangianus, Monti, Nuoro, Olbia, Orune, Padru, Porto Torres, Sa Castanza, Santa Teresa, Settimo San Pietro, Talana, Telti, Tempio, Tertenia, Tortolì, Trinità e il coro di Loiri. Seguirà al rientro la Santa Messa, presieduta da Mons. Andrea Raffatellu, Vicario Generale della Diocesi Tempio-Ampurias. I canti liturgici saranno eseguiti dal Coro Olbia Folk Ensemble

ore 21
rassegna regionale del folklore con l’esibizione dei gruppi e cori partecipanti alla manifestazione. Presenta la serata Giuliano Marongiu

Domenica 26 maggio

ore 17
premiazione 10° concorso fotografico ”Fotografa la festa di San Simplicio 2019” in collaborazione con l’Associazione Archeolbia

Sabato 8 giugno

14° giornata di solidarietà in favore delle persone diversamente abili, accompagnati dalle varie associazioni di volontariato del territorio.

profilo ospiti dell’edizione san Simplicio 2019

I Gemelli Diversi, gruppo musicale pop rap italiano formatosi negli anni ’90, composto da Thema e Strano, si esibirà sul palco del Fausto Noce, sabato 11 maggio con il loro repertorio amatissimo dai giovani.

I cabarettisti de La Pola, il gruppo comico di Cagliari, divertiranno il pubblico con i loro sketch domenica 12 maggio.

Marcella Bella, la cantante e iconica, artista degli anni ’70 e ’80, che ci ha regalato grandi capolavori della musica italiana, che quest’anno festeggia 50 anni di carriera, salirà sul palco la sera del 14 maggio.

Si esibiranno sul palco anche Giuseppe Masia che intratterà il pubblico con la sua comicità venerdì 10 maggio dopo i fuochi d’artificio, e i Cordas et Cannas, con la loro musica folcloristica, ospiti della serata del lunedì 13 maggio.

 

san simplicio

Translate »

#iorestoacasa

Gallura Turismo invita tutti al rispetto delle disposizioni di legge.
Noi tutti, nel frattempo, stiamo organizzando il nostro territorio per la migliore accoglienza e per garantire vacanze serene e di totale benessere.

State con noi, insieme e uniti torneremo ad ABBRACCIARE questa splendida terra per una stagione 2020 UNICA ED INDIMENTICABILE.

lo staff di Gallura Turismo