Andrea Altea, uno di noi

Ci sono momenti che ti lasciano senza parole, questo è uno di quelli. La notizia è piombata questa mattina, così improvvisa, così assurda, così incredibile. Andrea ci ha lasciati. Chi ha conosciuto Andrea, chi ha avuto la fortuna di parlarci, di confrontarsi con lui, lo ricorda per la sua trasparenza, l’umiltà e l’intelligenza, per la sua bontà d’animo, la limpidità, la disponibilità. Chi lo ha conosciuto lo può ricordare come una splendida persona dalla grande generosità. Andrea lascia un vuoto enorme in noi tutti.

Con lui abbiamo parlato del Domani, di un Futuro che vedeva la sua comunità, quella di Aggius, al centro di un programma di crescita, di sviluppo. Con lui abbiamo parlato della Gallura, della sua gente, della sua storia, delle sue tradizioni, della sua cultura. Con Andrea abbiamo condiviso, per Aggius e per la Gallura, idee e progetti ai quali ha dedicato anima e corpo, sempre con quel sorriso che gli illuminava il volto, che insegnava la bellezza di credere nel prossimo, di vedere oltre le debolezze e le bassezze umane.

 

andrea altea aggius
perche_-il-borgo_-di-_aggius_-tesse_-una_-trama-_magica-Altea

Andrea è stato, ed è, l’esempio più bello di come possiamo essere tutti, una volta liberati dei nostri pregiudizi, dei nostri rancori.
Andrea ci ha indicato la strada da percorrere.
L’abbiamo percorsa insieme. 
E continueremo a percorrerla insieme.
Oggi, Domani, Sempre. 

Grazie Andrea, Grazie di cuore.

lo staff di Gallura Turismo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

chiama ora
Translate »